Zambala Buddha della Fortuna

38,00 IVA inclusa

Zambala – Buddha dell’abbondanza, fortuna e salute. Statua di Zambala realizzata in rame e placcata in oro, lavorata interamente a mano da artisti Nepalesi Newari considerati i migliori nella lavorazione di statue in metallo. Una statua di piccole dimensioni ma ricca di partiocolari accurati.

Questa statua lo rappresenta nella sua più popolare espressione: in una mano regge un frutto simile al cedro (simbolo di abbondanza) e nell’altra mano una mangusta custode di tutti i tesori (la mangusta è un animale molto particolare, uno dei pochi, se non l’unico, che sa trasformare il veleno dei serpenti in una risorsa per il suo organismo, simbologia che si riflette bene nella pratica di chi cerca di trasformare i propri veleni mentali in un tesoro utile al benessere fisico ed emozionale). Inoltre spesso è rappresentato come corpulento e ricoperto di gioielli,  seduto con il piede destro poggiato sul terreno in posizione dinamica, su un fior di Loto (la sua posizione sta a simboleggiare la prontezza del suo intervento quando invocato).

La statua si può collocare in casa, come simbolo di buon auspicio e per la lunga vita e benessere di tutti i componenti della famiglia oppure negli spazi condivisi come studi, centri, negozi e sale di meditazione. Aiuta ad incrementare il benessere economico e la salute psicofisica.

Bellissimo da regalare come porta fortuna per chi avvia nuovi progetti!

Il suo mantra è Om Zambala Zalendayi Soha.

SPEDIZIONE ENTRO 3/4 GIORNI LAVORATIVI

SPEDIZIONE GRATUITA OLTRE 50 EURO DI ACQUISTO.

Non disponibile.

Descrizione

Zambala Buddha della Fortuna

DIMENSIONI: altezza: 5.5 cm, profondità: 3.5 cm, larghezza: 4cm

MATERIALE: rame placcato in oro

Zambala è la divinita’ dell’incremento e come tale aiuta a realizzare la ricchezza interiore e ad aumentare la prosperità materiale. Fin dall’ XI secolo si invoca e si pratica questa Divinità allo scopo di eliminare l’insicurezza che deriva dal doversi preoccupare del sostentamento quotidiano e potersi quindi dedicare pienamente alla pratica della meditazione e della generosità.

Questa statua lo rappresenta nella sua più popolare espressione: in una mano regge un frutto simile al cedro (simbolo di abbondanza) e nell’altra mano una mangusta custode di tutti i tesori (la mangusta è un animale molto particolare, uno dei pochi, se non l’unico, che sa trasformare il veleno dei serpenti in una risorsa per il suo organismo, simbologia che si riflette bene nella pratica di chi cerca di trasformare i propri veleni mentali in un tesoro utile al benessere fisico ed emozionale). Inoltre spesso è rappresentato come corpulento e ricoperto di gioielli,  seduto con il piede destro poggiato sul terreno in posizione dinamica, su un fior di Loto (la sua posizione sta a simboleggiare la prontezza del suo intervento quando invocato).

Share with love