Tara Bianca in rame e argento (lunga vita e guarigione)

85,00 IVA inclusa

Tara Bianca in rame e argento (lunga vita e guarigione). Bellissima statua di Tara Bianca in rame bagnato inargento, lavorata interamente a mano da artisti Nepalesi Newari considerati i migliori in tutta l’asia, nella lavorazione dei metalli. La sua misura è ideale per essere portata con sè durante viaggi e spostamenti e poter creare un piccolo altare ovunque si vada. Nonostante le piccole/medie dimensioni la statua è stata realizzata con ricchezza di particolari e decorazioni.

Tara Bianca è l’Incarnazione femminile del Buddha ed è una delle divinità più popolari della tradizione buddhista tibetana, soprattutto nelle regioni Himalayane in Tibet, Nepal, Ladakh, Buthan e Mongolia. Il nome TARA viene tradotto come “colei che permette agli esseri viventi di attraversare l’oceano dell’esistenza e della sofferenza”, quindi è considerata una salvatrice dalle sofferenze del samsara. Tara è anche considerata la protettrice della longevità, dei viaggi e del cammino spirituale dei devoti verso l’illuminazione.

Il sua mantra è: Om Tare Tuttare Ture Mama Ayur Punye Gyana Pushtin Kuruye Soha

La statua si può collocare in casa, come simbolo di buon auspicio e per la lunga vita e benessere di tutti i componenti della famiglia oppure negli spazi condivisi come studi, centri, negozi e sale di meditazione.

SPEDIZIONE  ENTRO 3/4 GIORNI LAVORATIVI

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 50 EURO

 

Non disponibile.

Descrizione

Tara Bianca in rame e argento (lunga vita e guarigione)

DIMENSIONE: altezza 9 cm, larghezza 7 cm, profondità 4,5 cm circa

MATERIALE: rame bagnato in argento

 

Tara Bianca è una delle Divinità maggiormente omaggiate nel Buddismo Tibetano insieme a Tara Verde. Si narra che siano nate dalle lacrime versate dal Buddha Avalokiteshvara che osservando la sofferenza degli uomini nel mondo terreno, si commosse profondamente. Le sue lacrime diedero origine ad un lago, dal quale si generó un fiore di loto da cui nacque Tara.

Tara, come tutti i bodhisattva, è capace di assumere vari aspetti con varie caratteristiche a seconda del tipo di aiuto che puó elargire a chiunque invochi il suo aiuto. È un tipo di energia sempre pronta e piena di vitalità. Tara Bianca viene ritratta con la corona a cinque foglie. La mano destra è abbassata e aperta nel varadamudra,  mentre la sinistra tiene tra le dita un fior di loto bianco in piena fioritura.
La sua caratteristica sono i sette occhi che simboleggiano la capacità della divinità di avere una visione completa sul mondo fenomenico. Il terzo occhio simboleggia la sua visione diretta dell’unità, della realtà ultima, mentre con gli altri due occhi osserva la dualità, il mondo illusorio. Gli occhi supplementari, posizionati sul palmo delle mani e sulle piante dei piedi, rappresentano l’unione   di compassione e perfetta saggezza.

Tara Bianca viene invocata dai devoti per superare gli ostacoli, incrementare lo stato di salute e propiziare una lunga e significativa  esistenza  direzionata al Dharma.

Per approfondire la conoscenza di Tara Verde leggi il nostro articolo cliccando qui!

 

Recensioni

There are no reviews yet

Aggiungi una recensione
You must be logged in to post a review Accedi
Categorie: ,