Mala in osso Yak scuro (terzo occhio)

25,00 IVA inclusa

Mala in osso Yak scuro (terzo occhio). Mala Osso Yak colorato con tinta naturale e decorato con occhi della protezione o occhi del Buddha intarsiati a mano. Il simbolo dell’occhio nel Buddismo richiama alla visione interna e allo sviluppo di una mente libera.

I mala in osso fanno parte della tradizione tantrica e ci ricordano dell’impermanenza dei fenomeni aiutandoci a non creare attaccamento verso i possedimenti materiali e le situazioni considerate stabili, con il risultato di ridurre gli stati di sofferenza.

La particolare lavorazione con gli occhi del Buddha ci porta saggezza e protezione, indicata per chi vuole rimuovere prontamente ostacoli e difficoltà.

Mala: 108 grani

MISURA (di una perlina): 7 mm

LUNGHEZZA (mala): 33 cm

 

SPEDIZIONE ENTRO 3/4 GIORNI LAVORATIVI

SPEDIZIONE GRATUITA PER ORDINI SUPERIORI AI 50 EURO

Disponibile

Prodotti visualizzati di recente

Descrizione

Mala: 108 grani

MISURA (di una perlina): 7 mm

LUNGHEZZA (mala): 33 cm

E’ importante ricordare che famigliarizzare con questo potente simbolo dell’impermanenza, diventa un antidoto quotidiano verso la sofferenza, un grande alleato che ci insegna e ci ricorda di godere pienamente di ogni istante della vita. Spesso la nostra mente è sopprafatta da ansie e angoscie dovute dalle paure che qualcosa di piacevole possa finire o qualcosa di spiacevole possa iniziare. In realtà i preziosi insegnamenti Buddisti ci ricordano che tutto è in continua trasformazione e che basta realizzare la visione corretta degli eventi per ridurre di molto i nostri stati di stress e paura. L’osso è uno degli implementi da sempre usato nella tradizione buddista tibetana che ci aiuta ad ottenere questo stato di gioia e di consapevolezza del proprio essere in relazione alla vita.

Nell’arte e nella letteratura tantrica buddista, i simboli evocanti la morte, in particolare il simbolismo materico dell’osso, sono abbastanza pervasivi, precisamente perché evocano il risveglio verso cui la tradizione aspira.
Tutta la pratica fatta in vita ha il solo obbiettivo di arrivare al momento finale della propria esistenza con consapevolezza e preparazione perchè è proprio in quel momento che si ha l’opportunità di entrare in contatto con la propria essenza e sperimentarne la natura divina.
Questo passaggio procura un’opportunità per il risveglio che è difficile da ottenere in stati di coscienza normali, ecco perchè avere l’ausilio di immagini che in continuazione ci ricordano del potere della vita, è una grande opportunità di crescita spirituale.

Share with love
Categorie: ,
Share with love