Mala Bodhicitta con contatore vecchio Tibet e Dzi

165,00 IVA inclusa

Mala Bodhicitta con contatore vecchio Tibet. Mala Bodhicitta Naturale (108 grani) abbinato al gioiello ChungDzi, un tipo di agata  naturale chiamato “dzi giovane” con striature e sfumature naturali tipiche di questa sacra pietra. Il Guru di questo speciale Mala è se mpre con un seme di bodhi con abbinati all’estremità della nappa, uno Dzi 2 occhi.

Un Mala unico realizzato con semi di Bodhicitta di alta qualità, la lavorazione piatta a disco è tipica in alcuni mala sacri ma ha anche delle motivazioni funzionali come la maggior presa e compatezza, consentendo di avere un mala non troppo lungo.

Il risultato è un potente oggetto di culto che richiama allo stile tradizionale tibetano, con la presenza anche del contatore con Dorje e Campana che aiuta il praticante nel conteggio dei Mantra, oltre che a donargli uno stiletradizionale di una bellezza senza tempo.

I semi Bodhicitta sono provenienti dall’albero della Bodhicitta, alberi che crescono solo in alcune zone del Nepal e considerati molto difficili da trovare. Questo Mala è un pregiatissimo pezzo unico, il suo valore è dato dalla qualità dei materiali che lo compongono, sempre piú difficili da reperire.

Il Mala Bodhiseed o Bodhicitta rappresenta lo stato di illuminazione del Buddha, nella tradizione Buddista tibetana è considerato un seme molto speciale e prezioso. La parola Bodhicitta significa Mente illuminata del Buddha (Bodhi/mente, citta/illuminata), ogni seme presenta sempre dei ‘disegni’ naturali simile alla forma di un occhio, i popoli tibetani sostengono che con l’utilizzo questo ‘disegno’ emerga ancora di piú portando ai praticanti grandi benefici per il corpo e la mente.

Nei luoghi di pellegrinaggio questi alberi sono considerati sacri e rari, i suoi semi vengono esclusivamente usati per costruire Mala di preghiera.

I mala realizzati con questa essenza sono tra i piú ricercati e sono quelli che piú ci collegano al nostro potenziale divino. Recitare mantra con bodhiseed incrementa il nostro livello interiore e sostiene le nostre intenzioni positive in ogni forma di pratica.

SPEDIZIONE  GRATUITA ENTRO 3/4 GIORNI LAVORATIVI

Non esitate a contattarci via whatsapp o telefonando presso i nostri punti vendita al 02 6551288

 

Non disponibile.

Descrizione

Mala Bodhicitta con contatore vecchio Tibet e Dzi

pezzo unico!

MISURA: lunghezza mala 43 cm circa  – altezza di un seme 7 mm circa

Materiali: semi di Bodhicitta, conchiglia, chung dzi agata, e pasta di corniola e ambra

 

L’albero della Bodhicittà è uno dei primi simboli buddisti e oggetto di grande venerazione. Secondo le antiche scritture buddiste si racconta che fu proprio Buddha ad indicare a i suoi discepoli di prendersi cura  di questo maestoso albero, da allora gli alberi della Bodhicittà sono stati piantati nei giardini dei templi buddisti e tenuti con grande cura. Con la loro bellezza ci ricordano del nostro potenziale di sviluppare una mente illuminata, e il simbolo del seme diventa ancora piú significativo considerandolo come un custode che racchiude la nostra realizzazione.

E’ importante sottolineare che la qualitá dei semi (e quindi del mala) dipende da tanti fattori: la forma arrotondata di ogni seme, il colore uniforme, la presenza ‘dell’occhio’, la dimensione, la presenza o meno di imperfezioni tipo piccoli buchi. La qualitá dei semi provenienti del Nepal é di gran lunga superiore rispetto a quelli provenienti da altri paesi asiatici, per questo garantiamo che i nostri mala di Bodhicitta, provenienti solo da alcune zone del Nepal, sono tra i migliori che si possono trovare qui in occidente, selezionati personalmente con grande cura.
Ci auguriamo che l’esperienza di entrare in contatto con questo bellissimo oggetto sacro possa essere di buon auspicio per un percorso ricco di realizzazioni sul piano spirituale e materiale!

Lo DZI è un piccolo gioiello di grande forza simbolica e straordinario prestigio; luminoso, luce e splendore è il suo significato. E’ realizzato con un frammento di agata solitamente di forma cilindrica o bislunga. Ciò che lo contraddistingue da un normale pezzo di pietra sono le striature ed i disegni che si possono leggere sulla sua superficie, infatti i simboli degli DZI, come per  i Mandala tibetani, creano un microcosmo composto dai vari elementi della natura la cui vibrazione “tocca” positivamente il portatore. Il popolo Tibetano considera questi simboli come dei messaggi provenienti dal piano divino di cui la natura si fa portatrice. Indossare dunque un gioiello con una pietra Dzi significa creare un ponte comunicativo tra i diversi piani di esistenza di cui l’uomo si fa interprete.

Se vuoi conoscere di piú su queste preziose pietre leggi il nostro articolo cliccando qui

Se invece vuoi sapere come scegliere, curare, attivare il tuo mala, leggi il nostro articolo cliccando qui!

Mala Bodhicitta con contatore vecchio Tibet

Recensioni

There are no reviews yet

Aggiungi una recensione
You must be logged in to post a review Accedi