Corpo umano – medicina tibetana e chakras

85,00 IVA inclusa

Corpo umano – medicina tibetana e chakras. Speciale dipinto realizzato a mano rappresentante il corpo umano con i sui centri energetici e numerosi simboli utilizzati nella medicina tibetana.

Si tratta  di un quadro di grandissimo valore spirituale che arricchisce di colori e sensazioni positive i nostri spazi abitativi, richiama allo studio e  alla meditazione. Il corpo umano viene dunque rappresentato non solo come appare materialmente ma anche con la rappresentazione energetica dei centri/vortici chakras in una visione-rappresentazione  di un corpo più ‘sottile’, diverso quindi da ciò che semplicemente appare. Un insieme anche di armonia cromatica e di forme che lasciano un’impronta positività sui nostri corpi energetici.

Gli animali presenti sul corpo rappresentano spesso, nel Buddismo Tibetano, la trasformazione dei veleni mentali un qualità supreme che si ottengono con la pratica e la perseveranza.

Ideale da porre in un punto speciale della casa o in spazi condivisi come sale di meditazione, uffici, negozi per condividere con gli altri  il privilegio di poterlo osservare. La vibrazione della Thanka porta armonia, pace interiore e stabilità.

SPEDIZIONE GRATUITA  ENTRO 3/4 GIORNI LAVORATIVI

Disponibile

Descrizione

Corpo umano – medicina tibetana e chakras

DIMENSIONI: 50,5 cm x 21 cm circa

MATERIALI: dipinto a mano su tela di cotone (senza cornice).

 

Chakra è una parola sanscrita che significa ruota, disco o cerchio. I chakra sono i nostri punti vitali e rappresentano i centri energetici del nostro corpo che hanno il compito di assorbire la nostra energia vitale e distribuirla all’esterno. Nel nostro corpo vengono contati ben 74 chakra ma di questi solo 7 sono i chakra base o principali. Ognuno di questi 7 chakra si trova in un preciso punto del nostro corpo e sono distribuiti tra la testa e la base della spina dorsale.

Mentre nella tradizione Tibetana i chakra che si prendono in analisi per le pratiche principali sono 5, collegati con i 5 elementi e i 5 veleni e virtù mentali, ma nel buddismo esistono potenti pratiche che contemplano il riequilibrio di tutti i centri energetici.

Anche se di solito viene data una collocazione spaziale, i chakra non sono parte del nostro corpo fisico bensì del nostro corpo sottile, ossia la nostra parte emozionale.

  • Muladhara – Chakra della terra o della radice, collegata al stabilità e fiducia e alle gonadi
  • Svadhisthana – Chakra dell’acqua o sacrale, collegata alla creatività e alla ghiandola surrenale
  • Manipura – Chakra del fuoco o del plesso solare, collegata al potere di realizzazione e al pancreas
  • Anahata – Chakra del cuore, collegata all’amore e alla ghiandola del timo
  • Visuddha – Chakra purificatore o della gola, collegata alla comunicazione e alla tiroide
  • Ajna – Chakra della luce o del terzo occhio, collegata alla consapevolezza e all’ipofisi
  • Sahasrara – Chakra della corona, collegata alla spiritualità e alla ghiandola pineale

Le tecniche per il riequilibrio dei chakra sono numerose ed efficaci. Considerare il nostro corpo sottile come un aspetto importantissimo di noi stessi, dedicando tempo e attenzione al suo riequilibrio, diventa una necessità per una vita serena e felice.

 

Corpo umano – medicina tibetana e chakras

Share with love

Recensioni

There are no reviews yet

Aggiungi una recensione
You must be logged in to post a review Accedi