Campana Tibetana Mani Chung Chung

255,00 IVA inclusa

Campana Tibetana Mani Chung Chung

Numero di campana: CTM270

Diametro: 13 x 7 cm Peso: 0,395 Kg

NOTE: suono maschile (base) La#5 911Hz

suono femminile (armonica)  Re#7 2532 Hz

CUFFIE ALTAMENTE RACCOMANDATE

Il suono che si sente corrisponde a quello prodotto dalla campana descritta. Ogni campana è un pezzo unico come è unico il suo suono. L’audio proposto non è stato realizzato con strumenti professionali per cui è preferibile ascoltare la registrazione con le cuffie per valorizzare meglio l’intensità e la profondità del suono.

SPEDIZIONE GRATUITA ENTRO 3/4 GIORNI LAVORATIVI

Per ogni acquisto di campana tibetana è incluso nel prezzo un batacchio della misura adeguata e un cuscino.

PEZZO UNICO

Non disponibile.

Descrizione

Campana Tibetana Piccola Mani antica. È una splendida e potente campana per professionisti. Il suo grande spessore congiunto alla piccola dimensione richiedono un po’ di pratica quando si deve attivarla. È però una ciotola esteticamente molto bella con la doppia serie di cerchi concentrici decorativi sul bordo e di grande qualità sonora.
Il suo suono acutissimo e infinitamente persistente permette di usarla durante le meditazioni, anche in ambienti ampi e con grandi gruppi. Anche il suo profilo sonoro è eccezionale : il suono maschile è un La#911 Hz, mentre quello femminile arriva a toccare un Re# 2532Hz.
Un piccolo gioiello per amatori e esperti professionisti.

La Campana Tibetana Mani è tra le più antiche che si possono trovare. Il suo aspetto è inconfondibile : ha un fondo largo e piatto e una forma a tronco di cono che sfocia in una apertura piuttosto chiusa rispetto al fondo. Sovente troviamo delle linee concentriche che decorano l’interno del fondo o le pareti sotto il bordo. Anche il suo colore è particolare : in genere chiaro e opaco. Il suo spessore e il suo peso sono importanti, per questo va attivata con una certa energia e senza impazienza. L’attesa è però premiata da un suono potentissimo e acuto, adatto anche ad ambienti ampi e ad attività di gruppo. La sua frequenza è generalmente alta ( anche 400Hz e oltre..) e questo la rende indicata per il trattamento dei chakra superiori, per la meditazione o per i concerti di campaneTibetane.

Informazioni sul campione sonoro

La registrazione del suono delle campane Tibetane è effettuata secondo tale successione: prima la ciotola viene battuta con una piccola mazza di feltro, per ottenere un rintocco ovattato, poi viene suonata con lo sfregamento del batacchio dalla parte della pelle fino a produrre il suo suono di base. Infine viene battuta di nuovo col batacchio usato dalla parte del camoscio, per ottenere il rintocco più acuto.

Share with love

Ti potrebbe interessare…