Campana Tibetana Luna Piena

Sconto!

137,50 IVA inclusa

Campana Tibetana Luna Piena (Full moon Singing bowl)

Numero di campana: CTLP23/01/30/81

Diametro: 15 x 8 cm Peso: 0,724 Kg

NOTE: suono maschile (base) Mi4 326Hz

suono femminile (armonica) Si5 954Hz

CUFFIE ALTAMENTE RACCOMANDATE

Il suono che si sente corrisponde a quello prodotto dalla campana descritta. Ogni campana è un pezzo unico come è unico il suo suono. L’audio proposto non è stato realizzato con strumenti professionali per cui è preferibile ascoltare la registrazione con le cuffie per valorizzare meglio l’intensità e la profondità del suono.

SPEDIZIONE GRATUITA ENTRO 3/4 GIORNI LAVORATIVI

Per ogni acquisto di campana tibetana è incluso nel prezzo un batacchio della misura adeguata e un cuscino.

 

Non disponibile.

Descrizione

Campana Tibetana Luna Piena (Full moon Singing bowl) 

La Campana Tibetana Luna piena (full moon) è stata forgiata e battuta durante il plenilunio, secondo una antica tradizione Himalayana che attribuiva alla luna piena una particolare energia. Si credeva che l’energia della luna, di natura femminile e di qualità calmante potesse trasferirsi nel metallo delle ciotole potenziandone l’armonia proprio in virtù della analogia di genere tra luna e campane . In tempi recenti alcuni artigiani nepalesi e indiani hanno riscoperto questa tradizione e incominciato a produrre campane nelle notti di luna piena. Non tutte le ciotole in commercio con questo nome hanno però la stessa qualità. La nostra selezione ne propone di molto belle, per aspetto, sonorità e soprattutto capacità di vibrazione. Si tratta di ciotole di dimensioni medie 25/35cm che sviluppano un suono potente con frequenza variabile dai 130 ai 180 Hz. La vibrazione è molto forte e persistente e questo le rende molto adatte per l’autotrattamento o per la riparazione dell’aura . All’esterno della cassa si trova inciso il simbolo cinese di lunga vita e talvolta alcuni mantra.

Informazioni sul campione sonoro:  La registrazione del suono delle campane è effettuata secondo tale successione: prima la ciotola viene battuta con una piccola mazza di feltro, per ottenere un rintocco ovattato, poi viene suonata con lo sfregamento del batacchio dalla parte della pelle fino a produrre il suo suono di base. Infine viene battuta di nuovo col batacchio usato dalla parte del camoscio, per ottenere il rintocco più acuto.

 

Share with love

Recensioni

There are no reviews yet

Aggiungi una recensione
You must be logged in to post a review Accedi